DISTANZE D’ARTE

Omaggio al Paesaggio
INTRO: Colleiano 28 Giugno 2020


Omaggio al Paesaggio torna nelle terre dell’Alto Fluvione con DISTANZE D’ARTE per raccontare e lasciare traccia di questi strani e tragici mesi passati e futuri condizionati da un’emergenza sanitaria che ha sconvolto la nostra quotidianità, in cui le relazioni con l’altro e con gli altri sono state profondamente alterate, con la consapevolezza che natura e prossimità al territorio montano hanno rappresentato per chi abita le aree interne una opportunità meno traumatica di vivere l’isolamento rispetto a chi vive in città.

Addio al maggio ma non all’Omaggio: Omaggio al Paesaggio edizione 2020 quindi lascia il tradizionale mese della manifestazione per rispettare le nuove esigenze di distanziamento fisico alle quali è necessario adattarsi ma, per non rinunciare al senso di comunità che è l’elemento fondante della festa, si presenta in una nuova veste per omaggiare il territorio e l’interazione con la natura attraverso l’arte.

Giuseppe Fioravanti, Colleiano 2019


DISTANZE D’ARTE è il tema che 12 artisti interpreteranno attraverso i vari linguaggi artistici e visuali per giungere a una esposizione permanente nei nostri borghi. Il 28 giugno nel rispetto delle prescrizioni anti-covid a Colleiano torneremo a vederci, a cantare e a camminare insieme. Giugno sarà l’INTRO dell’evento di settembre nel borgo di Agelli.

Oltre al Comune di Roccafluvione ci saranno Ecomuseo del Monte Ceresa, The Habitual Tourist, Educ-arte, e molte altre associazioni.

Genti Tavanxhiu, Colleiano 2019
Santi Pancrazio e Cristanziano, Colleiano

2 Risposte a “DISTANZE D’ARTE”

I commenti sono chiusi.